Zerotrenta – Frammenti di emozioni

marzo 29th, 2013 § 6 comments

“Zerotrenta – Frammenti di emozioni” è la mia prima raccolta di poesie, che ospita tra le sue pagine trenta opere in versi scelte tra le tante che ho scritto nei miei primi trent’anni di vita.

Trent’anni, un periodo reale e al tempo stesso simbolico, come il tempo di preparazione necessario per poter parlare pubblicamente nell’antica terra di Palestina. Un tempo di crescita, quindi, che tuttavia coinvolge età molto differenti tra loro: la fanciullezza, l’adolescenza coi suoi turbamenti e le sue inquiete domande, l’età del giovane adulto già alla ricerca di un posto stabile nella società e più in generale nella vita, infine l’età adulta in senso stretto, costellata di impegni e responsabilità, sia nel lavoro che nella vita famigliare e “pubblica”.

Un periodo intenso, che a causa di molte vicissitudini spesso ricche di sofferenza, tensioni e problemi, ho vissuto in modo drammatico, anche se con ampi – e via via sempre più frequenti – squarci di gioia e serenità.

Ho cercato di condensare in queste piccole opere in versi (forse chiamarle “poesie” è troppo altisonante) le varie fasi della crescita interiore, non soltanto mia, ma in generale di tutte le persone, per quanto con diverse sfumature. Sono versi spesso graffianti, ruvidi, stringati, dove alla perfezione stilistica si antepone la volontà di far trapelare dei messaggi, in relazione agli importanti temi dell’Amore, della Solitudine, della Ricerca di Dio e dell’Introspezione.

La raccolta è disponibile come e-book su Amazon, anche nella sua versione inglese (Zerothirty – Fragments of emotions). All’interno di questa pagina trovate due estratti del libro.

SCARICA LA POESIA “In controluce”
Adobe-PDF

SCARICA LA POESIA “Pioggia estiva”
Adobe-PDF

Acquista su Amazon: http://www.amazon.it/Zerotrenta-Frammenti-di-emozioni-ebook/dp/B00BMC1IWE/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1371647636&sr=1-1&keywords=zerotrenta+-+frammenti+di+emozioni

Acquista su Amazon in versione inglese: http://www.amazon.it/Zerothirty-Fragments-of-emotions-ebook/dp/B00BNV7URQ/ref=pd_sim_sbs_kinc_4

Acquista su Lulu: http://www.lulu.com/shop/lorenzo-calanchini/zerotrenta-frammenti-di-emozioni/ebook/product-21072277.html

§ 6 Responses to Zerotrenta – Frammenti di emozioni"

  • Chiara scrive:

    Con emozione accedo per la prima volta a questo blog. Con emozione ti abbraccio e lancio dal cuore al cielo un grazie per il tuo coraggio e la vostra bellezza. Silenziosa, sommessa, elegante, controversa…come i fiori su alture impervie e come la neve ai Poli. Chiara e Manuel.

    • Lorenzo scrive:

      Il vostro saluto mi rallegra; spero davvero che queste mie pagine (che conto di arricchire pian piano nel tempo) possano tenervi compagnia. Spero anche possano essere un buon incoraggiamento per Manuel.
      E se avete commenti, suggerimenti, critiche, scrivete pure.

  • Reginald Graham scrive:

    Rinnovo anche qui, caro Lorenzo, i miei complimenti per quest`opera godibilissima, che mi ha concesso di vedere i demoni contro cui hai lottato (contro cui lottiamo) lo scudo col quale ti sei difeso, e a volte anche la spada che ti ha aiutato a scacciarli.
    Leggere le tue poesie è stato istruttivo e illuminante, posso dire sinceramente che hai arricchito Amazon. Lo consiglio non solo agli amanti di poesia, ma in genere a chi ama la vita, e per essa lotta.
    Bravo.
    Ora mi leggo il tuo primo libro fantasy… Oh si!

    • Lorenzo scrive:

      @ Reginald Graham

      Sei molto generoso, sul serio.
      In ogni caso, lavorerò seriamente anche sulla poesia, per trarne frutti migliori. Spero che entro l’anno siano pronte le prossime due raccolte, ovvero Soul Shake e Quadri di stagioni, nelle quali mi sto applicando molto di più. Il lavoro inerente alla scrittura è un cammino impervio, tu lo sai quanto me visto che pure tu scrivi. Ci vogliono zelo e costanza per approfondirlo e non è facile.
      A proposito: quando inserirai qualche nuovo racconto sul forum di FM?? :-)

  • Reginald Graham scrive:

    Obbiettivo, non generoso :-) Sono un amante della poesia, non di TUTTA la poesia, se mi capisci. E le pubblicherai sempre su Amazon?
    Eh, le strade sono proprio impervie con i versi che si cercano di pubblicare su carta, per non dire a fondo cieco.
    “Un nuovo racconto”? Diciamo pure che su FM non ho mai postato niente :-) Anche per l`ultima ottima iniziativa mi manca materialmente il tempo. Ritocco il racconto per il trofeo Rill che ti manderò nei prossimi giorni e per il quale mi aspetto una critica spietata! Ormai sei uno scrittore col cappello e ne hai ben donde.
    Terrò un occhio sempre puntato qui, cura bene anche questo altro tuo pargolo virtuale, anche se presto dovrai occuparti ancora dei cari vecchi pannolini.
    Tanto felice per te, amico mio. Tanto.
    Uno svolazzo di cappello.
    R.

    • Lorenzo scrive:

      Sì Reginald, lapsus: volevo dire: racconto, non “nuovo” racconto. Mi aspetto un tuo racconto a breve, perché sei da un po’ su FM. Sarò felice se vorrai “sottopormi” il tuo racconto per il RiLL, a patto che tu voglia leggere il mio ;-)
      Per le poesie non so, vorrei pubblicarle in modo classico, ma temo che gli editori non sian interessati: adesso la poesia che va di moda è fatta in modo diverso e a me non va di scendere a compromessi proprio in questo ambito. La poesia la scrivo per come la sento e la miglioro per come ritengo giusto, ma non intendo snaturare una cosa così personale per andare incontro alle esigenze editoriali. Perciò forse autopubblicherò ancora le poesie a fine anno.
      Vedremo!
      Grazie del tuo sostegno!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

What's this?

You are currently reading Zerotrenta – Frammenti di emozioni at Passion for writing.

meta